Le spese inerenti i progetti candidati sui bandi del GAL Alto Molise possono essere sostenute a partire dalla data di presentazione della domanda di sostegno.

Considerato che i giustificativi di spesa debbono riportare la dicitura obbligatoria prevista in ogni bando (ad es. Determina di concessione, CUP ed altri atti inerenti l'ammissione a finanziamento), qualora un proponente abbia necessità di sostenere i costi prima dell'approvazione della graduatoria e, di conseguenza, della determina di concessione del finanziamento da parte del GAL, si raccomanda di utilizzare la seguente dicitura obbligatoria ai fini dell'imputazione univoca della spesa, pena la inammissibilità della stessa:

"Fattura oggetto di rendicontazione nell’ambito del PSR Molise 2014-2020 Sottomisura 19.2 Bando Azione .......... del PSL “Territori della Biodiversità e dei Sapori" del GAL Alto Molise."

Resta inteso che le spese previste nel progetto e sostenute tra la data della domanda di sostegno e la data della graduatoria definitiva sono subordinate all'ammissibilità definitiva che avverrà solo a seguito del Provvedimento di concessione del finanziamento da parte del GAL Alto Molise e previa verifica della domanda di pagamento di SAL/Saldo.

Post recenti

Mostra tutti

Sanpietroavellana.shop

Il primo e-commerce istituzionale d'Italia Su idea e spinta del Comune di San Pietro Avellana, i commercianti del paese si sono uniti per promuovere insieme i loro prodotti tipici, in un momento in cu

©2020 Gal Alto Molise

Tel: 0865/78609

info@galaltomolise.it

P.IVA: 00947520946