top of page

Dal partnerariato tra 9 Comuni dell'Alto Molise, Agnone, Belmonte del Sannio, Capracotta, Castel del Giudice, Castelverrino, Civitanova del Sannio, Pescopennataro, Poggio Sannita, e Sant’Angelo del Pesco nasce il progetto di turismo sostenibile che prevede la realizzazione di circa 90 chilometri di Percorsi Outdoor provvisti di segnaletica direzionale e la creazione di strumenti d’informazione e navigazione digitali che cambieranno l’approccio di visita del territorio.


Presentazione a Palazzo San Francesco, in Agnone, alla presenza di vari amministratori del territorio, del presidente del Gal Alto Molise, Serena Di Nucci, dei progettisti, e dei responsabili della società realizzatrice Dimensione Explorer, del progetto "Il Cammino delle Chiese Campestri".


L'azione, promossa da GAL Alto Molise e finanziata con fondi del FEASR – Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale – PSR Regione Molise 2014 – 2020, si prefigge lo scopo di migliorare l’attrattività del territorio sostenendo interventi di implementazione, sistemazione e miglioramento di itinerari già realizzati (percorsi, sentieri, cammini e tratturi) in una logica di miglioramento, soprattutto nell’intenzione di interconnettere gli stessi con altri itinerari interni ed esterni all’area.


Il percorso, suddiviso in dieci "itinerari", si snoda attraverso 9 centri storici e 15 piccole chiese, ciascuna con la sua particolare storia.


Visita il sito web www.ilcamminocampestre.it

Bình luận


bottom of page